Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Sant'Elpidio a Mare

Scritto da b&b marche-tourism - porto san giorgio. Postato in Il Fermano

Sant  Elpidio a MareLa cinta muraria che circonda il centro storico, si erge l'imponente faccia-ta duecentesca della Chiesa della Madonna dei Luminella sagrestia si conservava la reliquia della Sacra Spina della Corona di Gesù. Ritornando verso il centro, incontriamo la sede della Nobile Contrada San Giovanni che ospita la Mostra permanente dei Fossili. Dopo aver attraversato Porta Romana, completamente ricostruita in epoca fascista, percorriamo Corso Baccio, lungo il quale si affacciano importanti edifici come il neoclassico Teatro Cicconi, realizzato nel 1870 dall'architetto Ireneo?Aleandri e la Chiesa di San Filippo Neri del XVIII sec. dall'interno finemente decorato da stucchi policromi. Accanto, vi è l'Oratorio dei Filippini sede della Pinacoteca Civica "Vittore Crivelli" che ospita due importanti sezioni: quella antica dove, oltre ad una sala degli argenti, si possono ammirare due pregevoli opere di Vittore Crivelli e una serie di ritratti del 1600; quella moderna che racchiude una notevole raccolta di grafica contemporanea.

Proseguendo per il corso incontriamo la Chiesa di Sant'Agostino Nuovo eretta nel XIV sec, in onore di S. Antonio e riconsacrata poi a S. Agostino, che presenta sulla facciata un portale rinascimentale del 1505. Alla fine si apre Piazza Matteotti, l'antico Colle della Pie ve dove sorgono edifici di rilevante importanza storica. La Basilica Lateranense?di Maria SS. della Misericordia, presenta un'armoniosa facciata in?laterizio con un portale sormontato da un rosone e da una finestra architraviata: conserva affreschi della scuola del Pomarancio, tele di A.Boscoli, una di A. Lilli e due preziosi organi, quello del maestro veneto Nacchini e del suo celebre allievo Callido. Proseguendo nel cammino, ammiriamo la maggiore Chiesa della città, dedicata al Patrono Sant'Elpidio, la Perinsigne Collegiata del XIII sec.. La facciata orientata sulla piazza è la parte più antica della struttura: presenta resti gotici con cinque finestre di costruzione cinquecentesca ornate di terracotte. L'interno racchiude numerosi capolavori come un sarcofago romano in marmo del IV sec., un organo del Callido, una tela del Monti sull'altare maggiore, una di Jacopo Palma il Giovane, e un'opera del Pomarancio del XVII sec.. Di fronte al portale della Perinsigne Collegiata si innalza la Torre Gerosolimitana del XIV sec.: alta 28 metri, conserva sopra l'orologio la croce ad otto punte dell'ordine dei Cavalieri Ospitalieri di S. Giovanni di Gerusa-lemme poi confluiti nei Cavalieri di Malta.?La porta di ingresso è sormontata da una lunetla preromanica raffigurante il "Christus Triumphans"nel 1600 sono state poste, in cima alla torre, due campane. Il perimetro della Piazza è infine delimitato dal Palazzo Comunale, costruito?sul finire del XIV sec. su disegno del bolognese Pellegrino pellegrino detto.il "Tibaldi e ristrutturato lntomo alla metà del 1500. In via Aldo Moro?è situato l'Archivio Storico dove si conservano numerose pergamene e diplomi medioevali emanati da Papi e Imperatori come Ottone I e Federico Il, nonché alcuni statuti comunali del XV sec.. Da vedere, nel Palazzo Montalto-Nannerini il?Museo della Calzatura che permette di ripercorrere le tappe dello sviluppo della principale attività del distretto, dalla lavorazione artigianale alla meccanizzazione, e in località Castellano, l'Osservatorio Astronomico, inaugurato nel 1986, uno dei?cinque osservatori delle Marche.

Eventi nel Fermano

Marche Eventi - Provincia FM

Aggiornamenti su tutti gli eventi della Regione Marche
  • L'azzurro che vale oro: biologo per un giorno
    Progetto a cura della biologa marina Olga Annibale per effettuare ricognizione in spiaggia per valutare la presenza di flora e fauna con campionatura ed analisi acque e microorganismi. esercitazion...
  • "MATRIA", la rassegna dedicata alla donna
    "MATRIA" è una rassegna promossa dalla Commissione Pari Opportunità Regionale e dal Consiglio Regionale delle Marche articolata in nove incontri che coinvolgono due Province e ben otto Comuni
  • "Vola il Menù" a Porto SantìElpidio
    Riparte da giovedì 7 febbraio "Vola il Menù", l’iniziativa che permette di gustare un menù completo a prezzo convenzionato nelle serate del giovedì nei ristoranti aderenti di Porto Sant’Elpidio

Eventi nelle Marche

Marche Eventi

Aggiornamenti su tutti gli eventi della Regione Marche
Italian Chinese (Simplified) English French German Portuguese Russian Spanish