Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Porto San Giorgio: il Mare nel Fermano

Scritto da b&b marche-tourism - porto san giorgio. Postato in Porto San Giorgio

Porto San Giorgio

Cuore pulsante di molti scambi dell'intero territorio fermano soprattutto con Venezia. Il primo centro abitato lo dobbiamo ad un esiguo nucleo di pescatori che si stabilirono in questa zona dopo l’avvento dei barbari. Tale centro nel 1164 passò al Capitolo dei canonici del Duomo di Fermo, che, a loro volta, cedettero il castello al comune di Fermo nel 1266. Nel 1267, grazie all’intervento del podestà di Fermo, il veneziano Lorenzo Tiepolo (futuro Doge della Serenissima), il castello subì delle modifiche assumendo un duplice aspetto: da una parte fortezza contro i pericoli provenienti dal mare e dall'altra sentinella a difesa della giurisdizione fermana sulla costa. Nel 1362, viste le incursioni turche nell’Adriatico, con il permesso di Giovanni Visconti d’Oleggio, signore di Fermo, fu eretta, a difesa del porto, una fortificazione che viene scandita ad intervalli regolari da delle torri merlate. Il baluardo (oggi in parte ancora visibile) venne realizzato parallelo alla costa per chiudersi alle due estremità da ulteriori mura che correvano fino al mare, il quale arrivava dove oggi troviamo la statale adriatica. Lungo i due muraglioni laterali, a protezione della vasca navale, erano state aperte tre arcate a sesto acuto, quasi totalmente demolite nel ‘900.
Nel 1741 la Congregazione Fermana stabilì che Porto San Giorgio fosse considerata un castello distinto da Fermo e nel 1782 il Governo Pontificio concesse il possesso dei territori che vanno dal Tenna all’Ete.
L'autonomia comunale di Porto San Giorgio risale al periodi Napoleonico. Mentre il nome attuale gli venne dato da Papa Pio IX nel 1857 in occasione della visita del pontefice nel territorio fermano.

Spiagge di Sabbia Finissima

Scritto da b&b marche-tourism - porto san giorgio. Postato in Porto San Giorgio

spiaggia di Porto San GiorgioRiconosciuta come bandiera blu, grazie alle sue acque chiare e pulite e alle sue spiagge caratterizzate da una sabbia finissima, la costa sangiorgese è uno dei tesori del territorio Fermano. La temperatura è mite già dal mese di maggio mentre il clima è ancora più piacevole a settembre e ad animare le spiagge sono i numerosi chalet che offrono una gradevole accoglienza ai turisti, in particolare alle famiglie, rendendo il soggiorno piacevole e divertente.
La costa sabbiosa con le sue palme secolari lascia spazio anche ad ampie zone di spiaggia libera dove è possibile recarsi con la propria attrezzatura; tuttavia è possibile passare piacevoli ore nelle fresche pinete attrezzate da un parco giochi per i bambini oppure fare lunghe passeggiate in bicicletta lungo la pista ciclabile percorrendo tutto il litorale fino raggiungere il porto turistico della località.
Porto San Giorgio è anche il luogo ideale di partenza verso i tanti centri d’interesse storico-artistico delle Marche, alla scoperta di genti ospitali e laboriose, di un ambiente incontaminato, di paesi pennellati su meravigliose colline. Dal mare ai monti azzurri, recita un vecchio adagio. All’orizzonte si scorgono i leggendari Sibillini, in un’ideale prosecuzione di un viaggio affascinante, magico, alla ricerca di un nuovo modo d’intendere la vacanza: relax, mare, ma anche natura, cultura e storia. Tutto in un fazzoletto di terra.

Il Teatro Comunale

Scritto da b&b marche-tourism - porto san giorgio. Postato in Porto San Giorgio

Il Teatro ComunaleIl Teatro comunale di Porto San Giorgio, già Teatro Vittorio Emanuele II, fu inaugurato nel 1817, dopo cinque anni di lavori. Conta 278 posti, di cui 150 in platea e 128 nei tre ordini di palchi. La costruzione del teatro venne ultimata nel 1817, dopo cinque anni di lavori. Architetto progettista fu Giuseppe Locatelli di Tolentino, committente la Società Condominiale Cittadina. L'area in cui venne edificato lo stabile del teatro, nel cuore dell'antico centro della città, di fronte alla Chiesa principale, vedeva originariamente la presenza del primo forno sangiorgese e di due abitazioni private.

Paese Vecchio

Scritto da b&b marche-tourism - porto san giorgio. Postato in Porto San Giorgio

Paese VecchioPercorrendo la via principale da Piazza San Giorgio si erge maestoso sullo sfondo un arco a sesto acuto, guardiano fiero e solitario dell'antico porto. Altri due passi e sulla sinistra un altro arco vigila invece sulla moderna città! Passeggiando tra i vicoli stretti ed angusti del paese vecchio si respira una soffice aria di mare. Curiosando con la memoria tra rumori ormai svaniti di antichi mestieri si distinguono chiare le tracce indelebili della storia...

Il Porto di Porto San Giorgio

Scritto da b&b marche-tourism - porto san giorgio. Postato in Porto San Giorgio

Il PortoAl centro dell’Adriatico, in posizione ideale per raggiungere la Croazia e a non più di 2 ore e mezza di macchina da Roma, la Marina di Porto San Giorgio da oltre 30 anni offre ai diportisti il piacere di un porto sicuro per una nautica di altissimo livello, nel massimo del comfort.
Potrete degustare un bicchiere di "Pecorino" mangiando un piatto di "maccheroncini di Campofilone" per poi proseguire per lo shopping nel più importante distretto del lusso italiano.
La conformazione del porto e l'orientamento dell'imboccatura (Nord/Nord-Ovest) consentono l'entrata e l'uscita delle imbarcazioni in sicurezza anche in condizioni meteo avverse. In particolare, la conformazione dell'imboccatura del porto è stata studiata su modelli matematici per ottenere un notevole assorbimento del moto ondoso e rendere più confortevole il transito. La distanza tra i moli è tale da consentire manovre agevoli di accosto.
La pulizia delle acque del bacino interno della Marina è garantita da tre stazioni di ricambio indipendenti. Il ricambio è totale nell'arco di 18 ore.
La Marina è insignita sin dal 1987 della Bandiera Blu della Comunità Europea, per la qualità dei servizi e degli impianti e la balneabilità delle acque che la circondano.

Rocca Tiepolo

Scritto da b&b marche-tourism - porto san giorgio. Postato in Porto San Giorgio

Rocca TiepoloIl borgo, originariamente modesto villaggio di pescatori, divenne fortezza nel sec. XI col nome di Castel S. Giorgio, a guardia del litorale adriatico infestato dai pirati turchi. A questa sua funzione è legata la Rocca, che sorge sul colle retrostante all’abitato circondata dal verde. Fatta erigere nel 1276 da Lorenzo Tiepolo, governatore di Fermo e futuro doge della Serenissima, è stata in parte restaurata nel 1925; ha forma di quadrilatero con torri, alto mastio e merli guelfi. Con cinque torri e l'imponente "Turrimagna" (XIV sec.); la cortina muraria proseguiva recingendo una vasca navale con l'arsenale e i cantieri, delimitandola con arcate gotiche, due delle quali sono ancora visibili.

Villa Bonaparte

Scritto da b&b marche-tourism - porto san giorgio. Postato in Porto San Giorgio

Villa BonaparteCostruita su richiesta del fratello di Napoleone, Girolamo Bonaparte, che soggiorno' a Porto San Giorgio tra il 1829 ed il 1832, venne realizzata in stile neolassico seguendo il progetto di Ireneo Aleandri, e fu dal Bonaparte dedicata a "Caterina". Per divergenze politiche con il Re di Napoli, venne confi­scata nel 1831 e venduta, pochi anni dopo, alla nobile Famiglia Pelagallo, dopo essere stata adibita a Camera Apostolica. La villa presenta ancora oggi nella facciata esterna decorazioni con bassorilievi e altorilievi di trofei d'armi ed è circondata da un parco di notevoli dimensioni. All'interno le stanze pregevolmente affrescate, ospitano numerosi mobili in stile impero dell'epoca che poggiano su di un pavimento in graniglia che presenta decorazioni a mosaico.

Eventi nel Fermano

Marche Eventi - Provincia FM

Aggiornamenti su tutti gli eventi della Regione Marche

Eventi nelle Marche

Marche Eventi

Aggiornamenti su tutti gli eventi della Regione Marche
Italian Chinese (Simplified) English French German Portuguese Russian Spanish